Casa > Notizie > Industria Notizie > I giochi del mondo militare si.....

Notizie

I giochi del mondo militare si concludono a Wuhan

  • Autore:Linki
  • Fonte:https://www.chinadaily.com.cn
  • Rilasciare il:2019-10-28
I giochi del mondo militare si concludono a Wuhan


I settimi Giochi mondiali militari si sono conclusi domenica sera a Wuhan, nella provincia di Hubei, con una cerimonia di chiusura che ha mostrato amicizia e cultura Wuhan.

Il generale Xu Qiliang, presidente del comitato organizzatore dei Giochi mondiali militari del 2019 e vicepresidente della Commissione militare centrale del Partito comunista cinese, ha chiuso i giochi.

La cerimonia è iniziata con un innalzamento della bandiera nazionale e l'inno nazionale della Repubblica popolare cinese, seguito dall'introduzione delle bandiere di tutte le nazioni partecipanti e da una serie di spettacoli.

Sun Chunlan, vice premier e presidente del comitato organizzatore dei giochi militari del 2019, ha dichiarato che l'evento di 10 giorni è stato un grande raduno di amicizia e evento fruttuoso, con sette record mondiali e record di 85 partite.

"Questo è un grande evento d'onore. Ogni atleta ha mostrato durezza, limiti sfidati e dimostrato lo spirito dei soldati contemporanei. Dovremmo inviare le nostre congratulazioni a tutte le delegazioni e gli atleti", ha detto.

Il colonnello Herve Piccirillo, presidente dell'International Military Sports Council, nelle sue osservazioni conclusive ha affermato che è una missione comune rafforzare i legami tra i popoli e promuovere insieme la pace e la stabilità nel mondo.

Ha anche affermato che lo sport può infrangere le barriere linguistiche e affrontare la discriminazione religiosa, di razza e di genere.

"Sono fermamente convinto che il CISM e il comitato organizzatore cinese abbiano dato risposte concrete a questa visione e alla costruzione di un mondo migliore", ha affermato.

A differenza della cerimonia di apertura del 18 ottobre, che ha messo in mostra la civiltà cinese, la cerimonia di chiusura si è incentrata sulla cultura locale di Wuhan, nota come "Jing Chu".

Wuhan, città ospitante dei giochi, è la culla della cultura Chu definita dal Regno Chu, uno stato potente durante i periodi di primavera e autunno della Cina (770-476 a.C.).

Yang Xiaoyang, direttore della cerimonia di chiusura, ha affermato che uno dei momenti salienti della cerimonia è stato l'adattamento degli elementi di Jing Chu, come campane di bronzo e opera locale, ai giorni nostri, rappresentati dalle interazioni con la mascotte dei giochi e gli atleti di vari paesi.

Durante la cerimonia, la delegazione francese ha ricevuto l'onore Fair-Play da Dorah Mamby Koita, segretario generale della CISM, per la sua eleganza, coraggio e comprensione durante la partecipazione ai giochi.

I giochi di 10 giorni sono iniziati il ​​18 ottobre con 9.308 atleti militari di oltre 100 paesi che hanno gareggiato in 27 eventi per 329 medaglie d'oro.

Alla fine dei giochi, la Cina era in testa alla classifica con 239 medaglie, tra cui 133 ori, 64 argenti e 42 bronzi.

La cerimonia di chiusura si è conclusa con la consegna della bandiera del CISM e l'estinzione della fiamma dei giochi.

La bandiera del CISM è stata consegnata al presidente del CISM.

点击这里给我发消息